domenica 30 dicembre 2018

Massimo Stona - Storia di un Equilibrista

Abbiamo incontrato il cantautore Massimo Stona in occasione dell'uscita del suo primo disco: "Storia di un Equilibrista" ecco cosa ci ha raccontato:

maggiori informazioni a questo indirizzo:
https://massimostona.com/

mercoledì 26 dicembre 2018

Pinhdar - recensioni musicali

Con oggi inauguriamo una nuova rubrica, i dischi di hashtag.ch, consigli/recensioni su i dischi che ci piacciono. 

Cominciamo con il disco di esordio dei Pinhdar, nuovo progetto di Cecilia Mirandoli e Max Tarenzi. Interessante connubio di rock ed elettronica, evidenti le influenze di PJ Harvey e del noise. Un progetto molto ben realizzato, articolato e maturo ma che si ascolta volentieri.




ecco il link per scaricare l'albumhttps://store.cdbaby.com/cd/pinhdar5


 Cecilia Miradoli e Max Tarenzi, già fondatori della rock band Nomoredolls e del festival A Night Like This.
Con i Nomoredolls, Cecilia e Max iniziano il loro percorso producendo il primo ep in UK per poi trovare la loro strada negli USA, dove conquistano pubblico attraverso una serie di tour intensivi della East Coast.  Suonano nel tempio del rock di New York, il CBGB’s, ma anche al Knitting Factory, Piano’s, Arlene’s Grocery  e, tra New York e Los Angeles, producono il loro album omonimo (“Nomoredolls” – EMI) per poi tornare in Europa con concerti in Inghilterra (Astoria di Londra) e Spagna (Joy Eslava di Madrid). Con A Night Like This Festival (www.anightlikethisfestival.com) diventano organizzatori, ideando e producendo un evento che nasce come appuntamento per appassionati di musica indie internazionale ma che, nelle sue 6 edizioni, si evolve  diventando uno dei festival indipendenti di riferimento e una delle 10 location più suggestive in Italia dove ascoltare musica (Rockit).

Con PINHDAR Cecilia e Max celebrano la loro storia di amicizia profonda e amore per la musica. Il disco è stato registrato interamente da loro, senza altri musicisti, e prodotto da Max nel loro studio privato.  Le tracce sono poi state affidate per il mix a Chris Brown  (fonico di Londra con 20 anni di esperienza  presso gli Abbey Road Studios e collaborazioni con centinaia di artisti del calibro di  Radiohead e Muse) e a Dan Coutant di Sun Roof Audio (NY) per il mastering. 


 

PINHDAR
è il nuovissimo progetto di
Cecilia Miradoli
e
Max Tarenzi
, già
fondatori della rock band Nomoredolls e del festival A Night Like This.
È un viaggio musicale articolato e maturo tra art rock, new wave
ed elettronica
per raccontarsi e mettersi ancora alla prova.
Con i Nomoredolls, Cecilia e Max iniziano il loro percorso producendo il primo ep
in UK per poi trovare la loro strada negli USA, dove conquistano pubblico
attraverso una serie di tour intensiv
i della East Coast.  Suonano nel tempio del
rock di New York, il CBGB’s, ma anche al Knitting Factory, Piano’s, Arlene’s
Grocery  e, tra New York e Los Angeles, producono il loro album omonimo
(“Nomoredolls”
EMI) per poi tornare in Europa con concerti in
Inghilterra
(Astoria di Londra) e Spagna (Joy Eslava di Madrid).
Con A Night Like This Festival (www.anightlikethisfestival.com) diventano
organizzatori, ideando e producendo un evento che nasce come appuntamento
per appassionati di musica indie internazi
onale ma che, nelle sue 6 edizioni, si
evolve  diventando uno dei festival indipendenti di riferimento e una delle 10
location più suggestive in Italia dove ascoltare musica (Rockit).
Con PINHDAR Cecilia e Max celebrano la loro storia di amicizia profonda
e amore
per la musica. Il disco è stato registrato interamente da loro, senza altri musicisti,
e prodotto da Max nel loro studio privato.
Le tracce sono poi state affidate per il mix a
Chris Brown
(fonico di Londra con
20 anni di esperienza  presso gli
Abbey Road Studios
e collaborazioni con
centinaia di artisti del calibro di  Radiohead e Muse) e a
Dan Coutant
di
Sun
Roof Audio
(NY) per il mastering.
Il lancio dell’album sui social e store musicali è previsto per le prossime
settimane.
PINHDAR
è il nuovissimo progetto di
Cecilia Miradoli
e
Max Tarenzi
, già
fondatori della rock band Nomoredolls e del festival A Night Like This.
È un viaggio musicale articolato e maturo tra art rock, new wave
ed elettronica
per raccontarsi e mettersi ancora alla prova.
Con i Nomoredolls, Cecilia e Max iniziano il loro percorso producendo il primo ep
in UK per poi trovare la loro strada negli USA, dove conquistano pubblico
attraverso una serie di tour intensiv
i della East Coast.  Suonano nel tempio del
rock di New York, il CBGB’s, ma anche al Knitting Factory, Piano’s, Arlene’s
Grocery  e, tra New York e Los Angeles, producono il loro album omonimo
(“Nomoredolls”
EMI) per poi tornare in Europa con concerti in
Inghilterra
(Astoria di Londra) e Spagna (Joy Eslava di Madrid).
Con A Night Like This Festival (www.anightlikethisfestival.com) diventano
organizzatori, ideando e producendo un evento che nasce come appuntamento
per appassionati di musica indie internazi
onale ma che, nelle sue 6 edizioni, si
evolve  diventando uno dei festival indipendenti di riferimento e una delle 10
location più suggestive in Italia dove ascoltare musica (Rockit).
Con PINHDAR Cecilia e Max celebrano la loro storia di amicizia profonda
e amore
per la musica. Il disco è stato registrato interamente da loro, senza altri musicisti,
e prodotto da Max nel loro studio privato.
Le tracce sono poi state affidate perr il mix a
Chris Brown
(fonico di Londra con
20 anni di esperienza  presso gli
Abbey Road Studios
e collaborazioni con
centinaia di artisti del calibro di  Radiohead e Muse) e a
Dan Coutant
di
Sun
Roof Audio
(NY) per il mastering.
Il lancio dell’album sui social e store musicali è previsto per le prossime
settimane.

martedì 18 dicembre 2018

Marco Oliva - Teatro come impegno sociale

Abbiamo intervistato Marco Oliva, direttore di Oltreunpo' Teatro, ci ha raccontato alcune cose soprattutto relativamente al teatro come impegno sociale.


Erika Lerma - Illustratrice Ist.Erikah

  Testo di Michele Gavazza, Illustrazioni Erika Lerma In occasione dell’uscita di: “ Buongiorno Wuhan ” di Sara Platto, abbiamo intervistato...