mercoledì 31 ottobre 2018

intervista a Marco Solari

Il direttore di hashtag.ch Christian Righinetti ha intervistato il Presidente del Locarno Festival: Marco Solari, è stata l'occasione per un bilancio dei 18 anni da Presidente e per qualche anticipazione per le future edizioni.

venerdì 26 ottobre 2018

Andrea Robbiano - Teatrante




















Andrea Robbiano, si definisce teatrante, così ha fatto scrivere sulla carta di identità. Teatrante riassume bene i molteplici ruoli di Andrea, attore, commediografo e regista, tra gli animatori di un piccolo teatro di provincia che si distingue per la qualità degli spettacoli che vi si rappresentano: il "Piccolo Teatro Enzo Buarnè" di Castelnuovo Bormida (AL).
A margine di uno spettacolo, gli abbiamo fatto qualche domanda:

- Quando hai cominciato a pensare di poter vivere di teatro? Dopo aver cominciato effettivamente a viverci, due anni dopo essermi diplomato alla scuola di Grock pensavo che sarei andato a lavorare in fabbrica, l'idea era di portare comunque avanti la passione.

- Con quali attori o registi ti piacerebbe lavorare? Te ne dico due, uno morto e uno vivo. Il primo è Carmelo Bene, mostro sacro con cui si diceva fosse difficile lavorare. L'altro è Alessandro Bergonzoni genio della parola.

- Cosa vuol dire insegnare teatro?



lunedì 22 ottobre 2018

Gretchen Menn - City of Guitars

Durante City of Guitars 2018 a Locarno, tra i tanti artisti abbiamo avuto la possibilità di ascoltare Gretchen Mann, talentuosa chitarrista californiana. Gretchen, che tra le numerose collaborazioni musicali e i dischi solisti suona la chitarra nella band: Zepparella, tributo femminile ai Led Zeppelin.
Sul palco di City of Guitars ha deliziato il pubblico con diversi brani dei Led Zeppelin, dimostrando un ottimo feeling con la resident band.



During City of Guitars 2018 in Locarno, among the many artists we had the chance to listen to Gretchen Mann, a talented Californian guitarist. Gretchen, who among the numerous musical collaborations and solo records, plays the guitar in the band: Zepparella, a tribute to Led Zeppelin.
On the stage of City of Guitars he delighted the audience with several songs by Led Zeppelin, demonstrating an excellent feeling with the resident band.















mercoledì 17 ottobre 2018

Carlot-ta - Civico Planetario di Milano

Carlot-ta

Concerto molto suggestivo venerdì 12 ottobre 2018 al Civico Planetario di Milano. In occasione della serata: Stelle e Musica, Pianeti... Che spettacolo! A cura de Lofficina e in collaborazione con A Night Like This Festival, la cantautrice e pianista Carlot-ta, ha accompagnato con la sua musica, le immagini e i video di stelle e pianeti.

Poco prima di cominciare ci ha concesso una breve intervista:

  • Ti piacerebbe lavorare alla colonna sonora di un film? Mi piacerebbe che le mie canzoni entrassero a far parte della colonna sonora di un film.
  • La tua musica sembra influenzata da sonorità irlandesi, l'Irlanda ti ispira? Si forse un po', o meglio mi ispira molto Tori Amos che ha sonorità che rimandano all'Irlanda.
  • Ti piacerebbe partecipare a Sanremo?

martedì 9 ottobre 2018

Carlot-ta al Civico Planetario di Milano 12/10/2018

Una serata insolita e suggestiva venerdì prossimo a Milano:

STELLE E MUSICA -- PIANETI CHE SPETTACOLO
LOfficina del Planetario di Milano e l'Associazione A Night Like This presentano:

Il primo degli appuntamenti in attesa di A Night Like This Festival 2019 ci conduce in un luogo speciale.
Al 
Civico Planetario di Milano, in Corso Venezia 57, il 12 ottobre alle h 21 vi aspettiamo per un viaggio tra i pianeti, accompagnato dalla musica di  Carlot-ta pianista cantautrice.




 1977 era l’anno del primo Guerre Stellari quando le due sonde Voyager 1 e 2 lasciavano la Terra per esplorare i giganti gassosi del Sistema Solare. Oggi, dopo 40 anni, Voyager 1 ha battuto ogni record di distanza, diventando il primo oggetto fabbricato dall’uomo ad arrivare nelle regioni più estreme del Sistema Solare; l’epica sonda Cassini conclude in maniera spettacolare la sua missione, tuffandosi nell’atmosfera di Saturno, dopo un lungo “soggiorno” nel cosmo e migliaia di riprese del “signore degli anelli” e delle sue lune; la sonda Juno ci mostra un Giove inaspettato e si avvicina per la prima volta alla Grande Macchia Rossa. Queste e molte altre missioni spaziali hanno permesso di scoprire un nuovo volto del Sistema Solare e allora proviamo a intraprendere un viaggio tra i pianeti, attraverso le immagini e i video mozzafiato ripresi da queste incredibili sonde, accompagnati dalla musica...
Carlot-ta è pianista e cantautrice. La sua musica può essere descritta come sintesi di un songwriting complesso, formale e un puro spirito pop. Carlot-ta ha all’attivo tre album di canzoni e più di 300 concerti in tutta Italia e in Europa. Murmure, il suo ultimo album, uscito nell’aprile 2018, è un disco per organo a canne, voce, percussioni ed elettronica. Registrato tra Italia, Svezia e Danimarca, è un canzoniere cupo e barocco in bilico tra passato e modernità.

A cura di: Alessia Cassetti Staff LOfficina

Lamberto Caimi - Milano Film Festival 2018


Lamberto Caimi







Lo scorso 4 ottobre presso lo Spazio Oberdan, il Milano Film Festival ha omaggiato Lamberto Caimi, storico direttore della fotografia milanese, con il premio “Grazie Maestro”, dedicato alle “maestranze” del cinema, senza le quali non si sarebbero potuti realizzare i capolavori del cinema.
Caimi classe 1930 ha lavorato come direttore della fotografia con registi come Olmi, Lattuada e l'esordiente Renato Pozzetto, si è dato alla regia, realizzando nel 1999 il cortometraggio “Ona Strada Bagnada”, proiettato la sera della premiazione assieme a “I Fidanzati” di Ermanno Olmi.

Gli abbiamo chiesto:

  • Con quale regista vorrebbe lavorare? Mi piacerebbe lavorare ancora con Alberto Lattuada
  • Come se la cava Renato Pozzetto come regista? Molto preciso, sa quello che vuole.
  • Com'è cambiato il mestiere del direttore della fotografia negli ultimi 20 anni?

mercoledì 3 ottobre 2018

Antonio Scurati e Matteo Garrone, Milano Film Festival 2018







Lo scrittore Antonio Scurati intervista il regista Matteo Garrone durante il Milano Film Festival 2018 ecco un frammento della chiaccherata allo Spazio Oberdan.

The writer Antonio Scurati interviews the director Matteo Garrone during the Milan Film Festival 2018 here is a fragment of the chat at the Spazio Oberdan.


martedì 2 ottobre 2018

Gianpiero Mughini - Sentieri e Pensieri 2018

Quattro chiacchere e qualche domanda a Giampiero Mughini, durante la presentazione del suo nuovo libro: "era di Maggio" al festival letterario Sentieri e Pensieri, lo scorso agosto a Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo (VB).
Tre domande secche ed altrettante risposte secche:

1- Le sue collaborazioni con giornali e programmi TV si interrompono sempre bruscamente, dipende dalla sua voglia di cambiare?
- No, semplicemente pago la mia libertà intellettuale.

2 - Le piacerebbe fare il direttore della RAI?
- Assolutamente no, sono molto impegnato a fare il direttore di me stesso

3- Cosa le manca del 68?




Erika Lerma - Illustratrice Ist.Erikah

  Testo di Michele Gavazza, Illustrazioni Erika Lerma In occasione dell’uscita di: “ Buongiorno Wuhan ” di Sara Platto, abbiamo intervistato...